Bu bu settete
da 3 a 11 anni

Ideale per i gruppi classe che hanno bisogno di sfogarsi e riscoprirsi accoglienti e uniti.
Scoprire e affrontare la paura: il buio, la solitudine, mostri e bestie, incubi… Ma come? Sempre giocando!

I fantasmi del pianeta Onci Onci non fanno più paura a nessuno, non riescono a spaventare gli abitanti del loro pianeta e hanno bisogno di aiuto per tornare ad essere spaventosi come un tempo. Con l’aiuto dei bambini i fantasmi conosceranno i più terribili mostri per imparare ed inventare nuovi modi per spaventare!

Le paure, viste dall’interno, diventano buffe e divertenti ed attraverso il gioco i bambini avranno modo di conoscerle sperimentandosi liberamente e collaborando con i propri compagni. Il teatro mette a disposizione numerose tecniche che renderanno il percorso dinamico e divertente: uso del corpo per sperimentare la propria espressività, improvvisazione e interpretazione per diventare streghe e draghi.

Marzo 2016-Maggio 2016 Scuola dell'infanzia Cincinnato, Piazza Guala, via Gorresio, Torino

Domande e Risposte

Per noi la fine del laboratorio non deve necessariamente portare alla messa in scena di uno spettacolo che richiederebbe molto tempo e lascerebbe pochissimo spazio al gioco teatrale, primo grande obiettivo. Infatti per noi il laboratorio è un momento dedicato ai bambini e ragazzi e non al pensiero di dover dimostrare al pubblico di aver imparato qualcosa. I momenti conclusivi quindi sono piccoli momenti di gioco nel quale i bambini porteranno in scena giochi e attività già sperimentate negli incontri con il solo obiettivo di condividere con il pubblico il percorso realizzato.
Noi siamo a disposizione nel concordare con gli insegnanti i temi e le tecniche proposte durante il laboratorio.
Noi siamo a disposizione nel concordare con gli insegnanti i temi e le tecniche proposte durante il laboratorio.
Anche solo due ore di teatro possono offrire un momento importante per far emergere dinamiche nella classe e poterle valutare. Perchè il laboratorio possa svilupparsi consigliamo un minimo di 6 ore di attività. Per riuscire a realizzare un piccolo momento conclusivo consigliamo 10 ore.