Stop & go
da 6 a 18 anni

Ideale per sviluppare consapevolezza del proprio corpo e delle proprie intenzioni allenando la concentrazione.

Conoscere il proprio corpo e aumentarne il controllo e la consapevolezza in relazione allo spazio e agli altri. Fermare il proprio corpo e percepirne ogni singola parte è la via più breve per arrivare a questo e alla presa di coscienza di questo prezioso strumento di comunicazione
Ogni incontro affronterà un aspetto diverso della percezione e del proprio corpo: atteggiamenti, posizioni, espressioni del viso e del corpo che esprimono pensieri e emozioni. Il teatro mette a disposizione diverse tecniche come espressione corporea, uso del corpo, mimica e man-piè-viso che permettono di giocare e ad al contempo scoprire le proprie potenzialità. E’ il corpo che parla, spesso, più forte delle parole.

Gennaio-aprile 2014 Scuola primaria Fenoglio, La Loggia

Domande e Risposte

Per noi la fine del laboratorio non deve necessariamente portare alla messa in scena di uno spettacolo che richiederebbe molto tempo e lascerebbe pochissimo spazio al gioco teatrale, primo grande obiettivo. Infatti per noi il laboratorio è un momento dedicato ai bambini e ragazzi e non al pensiero di dover dimostrare al pubblico di aver imparato qualcosa. I momenti conclusivi quindi sono piccoli momenti di gioco nel quale i bambini porteranno in scena giochi e attività già sperimentate negli incontri con il solo obiettivo di condividere con il pubblico il percorso realizzato.
Anche solo due ore di teatro possono offrire un momento importante per far emergere dinamiche nella classe e poterle valutare. Perchè il laboratorio possa svilupparsi consigliamo un minimo di 6 ore di attività. Per riuscire a realizzare un piccolo momento conclusivo consigliamo 10 ore.
Una classe con i banchi spostati ai lati è sufficiente per poter realizzare il laboratorio.
Noi siamo a disposizione nel concordare con gli insegnanti i temi e le tecniche proposte durante il laboratorio.