Stecco (detto Simone)

Stecco (detto Simone)

Il cannonaro

Attenti a non trovarvi sotto una raffica delle sue risate, potrebbero essere contagiose.

Legati ad altre ciurme Stecco e Francesca navigavano tranquilli e spensierati. Teatrulla li vide, li conobbe, scoprì le loro abilità e in un pomeriggio di marosi dell’anno 2007 il capitano e il nostromo li rapirono. Ora le loro abilità sono al servizio di tutte le scorrerie della ciurma: feste, laboratori

Vai ai corsi di Stecco (detto Simone) Guarda ora